Ipertesto

Introduzione

di Irene Onori

Come primo passo del nostro progetto di Alternanza Scuola Lavoro, il 15 gennaio 2018 abbiamo visitato la Sede Centrale del CNR, dove alcuni ricercatori ci hanno spiegato come creare un sito web collaborativo, utile per organizzare e pubblicare tutti i contenuti digitali da noi stessi sviluppati. Successivamente, in classe con il prof. Gianluca Valle, abbiamo approfondito il tema delle migrazioni filosofiche: siamo partiti dalla definizione di migrante per arrivare al fenomeno delle migrazioni dall’era primitiva ad oggi, infine abbiamo affrontato la trattazione filosofica parlando di Claude Lévi-Strauss, Emmanuel Lévinas e Jacques Derrida e del modo in cui hanno esaminato i temi delle migrazioni e del riconoscimento tra individui, per comprendere al meglio sia il migrante sia “l’altro”.

Il 7 febbraio 2018 abbiamo visitato la sede di PiuCulture, una testata giornalistica digitale che si occupa dell’interculturalità a Roma; la Direttrice Nicoletta del Pesco ha tenuto una lezione su come organizzare un giornale online, presentando diversi articoli pubblicati sul loro sito web.

Una volta tornati in classe, abbiamo visto il film East is East, con l’intento di comprendere le difficoltà di una famiglia pakistana nella periferia britannica degli anni Settanta, in particolare le difficoltà dei figli, ai quali viene impedito, per le rigide imposizioni paterne, di vivere come gli altri ragazzi inglesi. Seguendo le indicazioni di Nicoletta del Pesco, abbiamo recensito il film individualmente e ne abbiamo parlato in classe.

Per approfondire il concetto di Conflitto, ognuno di noi ha svolto una ricerca lessicografica del termine sul sito web di PiuCulture, analizzando le varie accezioni con cui viene utilizzato il vocabolo per poi discuterne in classe con il prof. Valle.

Il 28 febbraio 2018 i ricercatori del CNR e della Società Filosofica Romana sono venuti nella nostra scuola e con loro abbiamo esaminato la tematica del Conflitto attraverso articoli e documenti, da cui abbiamo tratto spunto per il nostro lavoro. Nella stessa giornata siamo entrati nel sito web online e, divisi in coppie, abbiamo iniziato a scrivere i nostri articoli.

IMG_9539 copia

Il 6 marzo 2018 ci siamo recati alla Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo, nel quartiere Quadraro di Roma. La biblioteca è nata per favorire l’integrazione degli stranieri presenti sul territorio e far conoscere le diverse culture ai cittadini romani; chi vi entra può infatti consultare libri scritti in oltre 25 lingue diverse. Presso la biblioteca lavorano molti volontari ed essa è anche sede di corsi gratuiti di italiano per stranieri. Ad accoglierci abbiamo trovato il responsabile, Paolo Guerra, che ha brevemente illustrato la storia della biblioteca e il suo patrimonio librario. Siamo rimasti particolarmente colpiti dal fatto che i materiali presenti non riguardino in alcun modo le religioni, per evitare discriminazioni di ogni genere. Per la prima volta abbiamo incontrato le altre due scuole che partecipano al progetto, ci siamo presentati e abbiamo esposto i nostri lavori. Infine ci siamo dedicati a pubblicare gli articoli prodotti per il progetto, di seguito elencati.

IMG_9808 copia