Grafi

Nei due progetti Filosofia al confine e Scuola & Pandemia è stato adottato il grafo come strumento digitale per la rappresentazione delle mappe concettuali relative ai percorsi di approfondimento svolti dagli studenti.

I nodi contenuti nei grafi possono essere link ipertestuali a risorse digitali collegate al concetto o all’entità indicati dal nodo.

Per realizzare i grafi è stata utilizzata la libreria d3.js perché è gratuita, flessibile e facile da adattare; in particolare si è scelto di usare il modello di force-direct graph (Mike Bostock).

I grafi realizzati sono visualizzabili ai seguenti link: